Le  5 cose da fare a Pag.
Non solo discoteche e festival nel Viaggio di Maturità a Pag

Dietro alle 5 Cose da Fare a Pag durante il Viaggio di Maturità si raccolgono tanti concetti e tante idee.

Nonostante Pag sia, da alcuni anni entrata nella top 10 delle destinazioni per i Viaggi di Maturità dei ragazzi di tutta Europa grazie alla spiaggia di Zrce, alle sue discoteche e ai festival che vi si organizzano, Pag è anche molto altro.

Molte agenzie specializzate in Viaggievento e Viaggi di Maturità, spesso incentrano il programma sulle serate in discoteca, gli afterbeach party e gli ospiti internazionali. Giusto, perchè molti dei loro ospiti sono attratti a Pag da questo. Ma il Viaggio di Maturità a Pag può assumere condizioni molto diversi se interpretato a 360°.

Ecco un elenco delle 5 cose da fare a Pag durante il vostro Viaggio di Maturità.

 

saline di Pag - una delle 5 cose da fare nelle vacanze a pag

saline di Pag – una delle 5 cose da fare nelle vacanze a pag

 

5 – Le Saline di Pag

Per iniziare, tra le 5 cose da fare a Pag, si indica la zona limitrofa alla città di Pag, celebre per le Saline. Si tratta di un sito estrattivo di oltre 3 km quadrati nel quale si producono, ogni anno, circa 30.000 tonnellate di Sale. E’ il più importante sito estrattivo di sale in Croazia.

Le Saline di Pag si estendono per 5 km a sud della cittadina di Pag, e si alimentano grazie a canalizzazioni che portano l’acqua marina nelle vasche argillose.
Fino a 25 anni fa il sistema di estrazione era quello naturale ovvero mediante l’evaporazione naturale del Sale. Oggi è presente una fabbrica vera e propria.

Le Saline dell’Isola di Pag sono un bellissimo contesto per gli scatti fotografici.
Il Sale è definito l’oro bianco dell’isola di Pag perchè, grazie a questa produzione, l’isola ha mantenuto nei secoli una discreta forza economica. Al punto che la città ha dedicato a questo prodotto un museo.

 

merletto di Pag - le 5 cose da fare nelle vacanze a pag

 

4 – Alla scoperta del Merletto di Pag

Dal XV secolo Pag è diventata famosa anche per un particolare tipo di artigianato. Il Merletto di Pag è un tipo di pizzo che presenta campioni di eccezionale bellezza e qualità lavorativa. Il tratto distintivo di questo artigianato sta nel fatto che fino a pochi anni fa non esistevano progetti, e la sapiente arte veniva tramandata da madre in figlia, di generazione in generazione.

Il Merletto di Pag presenta tradizionalmente forme geometriche e la sua prima produzione risale al convento benedettino della Città di Pag che un tempo ospitava giovani studentesse.

Il Pizzo di Pag è esposto in numerose mostre in tutto il mondo, e dal 2009 l’UNESCO ha conferito a questa arte artigiana il titolo di Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità

 

formaggio di Pag - le 5 cose da fare a Pag nei viaggi di maturità

 

3 – Una giornata tra i sapori dell’Isola di Pag

Oltre al Pizzo, un’altra tradizione dell’Isola di Pag è quella legata all’allevamento delle Pecore.

Il Formaggio Pecorino di Pag, specialmente quello prodotto dal Pascolo di Kolan è riconosciuto da molti gastronomi, uno dei più buoni del mondo.
Questa incredibile qualità si ottiene perchè la pecora di Pag è una razza antica, forte e perfettamente adatta alle condizioni climatiche e morfologiche di questa terra carsica.

Il gusto eccellente del formaggio è dovuto ai pascoli che, grazie alla bora che genera un ampio moto ondoso nel mare, fa si che gocce d’acqua raggiungano i pascoli e le rocce. Le pecore mangiando queste erbe così ricche di sale generano un latte dai sapori particolari, che si trasforma in questo formaggio eccellente.

Naturalmente le caratteristiche positive del Latte si riversano anche nella carne degli agnelli che di esso si cibano. La carne dell’agnello di Pag risulta infatti molto saporita e molto pregiata.

Scoprire i sapori di Pag è senza dubbio una delle 5 cose da fare a Pag.

 

Triangolo di pag tra il carso di pag - le 5 cose da fare a pag

 

2 – Il triangolo di Pag e il sito Archeomarino di Vlaška Mala

Il triangolo di Pag

Il triangolo di Pag e una particolare impronta nella pietra che venne scoperta nel 1999 sul monte Tusto čelo, appena a nord della città di Pag.
L’attrazione di esploratori, appassionati di storia alternativa ed ufologi fu subito attratta da questo strano “oggetto” che misura 32x32x22 metri e ha la forma di un perfetto triangolo isoscele.Gli studi hanno dato esiti bizzarri: i sassi presenti all’interno del triangolo sono di natura geologica diversa da quelli esterni. Nello specifico sono più chiari e soprattutto irradiano luce rossa all’esposizione con i raggi UV.
La formazione del triangolo si suppone risalga a 12.000 anni fa . Tra le 5 Cose da Fare a Pag di certo una delle più misteriose

Vlaška Mala

Sicuramente un’escursione per pochi. Per raggiungere il sito, infatti, servono bombole, maschera e pinne. Si tratta di un ritrovamento datato 2004, quando venne scoperto un carico di Anfore romane, risalenti al I secolo A.C. sepolte sott’acqua. Sicuramente appartenenti al carico di una nave mercantile romana, parte di esse venne portata al museo della città di Novalja, un’altra è ancora visitabile nel sito archeomarino.

 

Palude di Veliko Blato - Birdwatching nei viaggi di maturità a Pag

 

1 – Birdwatching tra le Aree Protette di Pag

Le aree protette presenti sull’Isola di Pag sono molte, ma su tutte ne spicca una.
Si tratta di Veliko Blato, riserva naturale molto importante dal punto di vista ornitologico.
L’area paludosa è adatta allo stazionamento e alla migrazione di centinaia di specie, che qui possono trovare cibo e riparo durante il lungo viaggio dall’africa settentrionale.

Sull’Isola di Pag si incontrano molte specie. Dagli uccelli di palude ai rapaci, sono più di 143 le specie classificate che vi vivono.

Tra i rapaci, i più rappresentativi sono il Falco Pellegrino, Il Gufo Reale e il Grifone.
Diversi sono i tour organizzati alla scoperta di queste aree protette. Una giornata diversa all’insegna del viaggio avventura durante i vostri Viaggi di Maturità a Pag.

Post recenti
folla ad un festival di Pag a Zrce nei viaggi di maturità a pagscorcio di un festival di pag tra luci e colori